Il Bed & Breakfast nel cuore di Napoli

Chez Anna è un Bed & Breakfast situato in una delle vie principali del Vomero, chic ed esclusivo quartiere del capoluogo campano. La sua posizione strategica permette di raggiungere con facilità qualunque zona di Napoli, inclusi luoghi di interesse storico, artistico e culturale

Nei dintorni troverete una metropolitana e 3 funicolari che vi permetteranno di raggiungere qualunque parte di Napoli in meno di 15 min.

Camere standard

Parigi e Madagascar

Le nostre Camere Standard Parigi e Madagascar con letti separati sono la dimostrazione che stile ed eleganza sono perfettamente compatibili con semplicità e comfort.

Camere Superior

Londra & Madison Theatre

Londra e Madison sono le Camere Superior con letto matrimoniale per 2 persone, dotate di ingresso indipendente e bagno con doccia per cromoterapia.

Le Suite

Suite King & Queen

Le due nuove Suite King e Queen rappresentano la soluzione ideale per chi cerca la comodità ma non vuole rinunciare al lusso. 

Camera superior e camera standard

Appartamento indipendente da 2 camere

Per i gruppi più numerosi, Chez Anna dispone anche di un appartamento indipendente formato da una Camera Superior matrimoniale e una Standard con due letti singoli.

Perfette, non solo per dormire

Lavoro agile e smart working

In questo periodo è impossibile lavorare in casa?
Hai bisogno di un posto sicuro e silenzioso per le tue call conference?

Stanze private a partire da 30€ al giorno. Se hai bisogno di un posto dove andare di frequente, contattaci per delle tariffe personalizzate.

I nostri day use

Non sei nella tua città e hai bisogno di un appoggio per rimetterti in sesto? Hai bisogno della camere solo per qualche ora?

Le nostre camere sono disponibili durante il giorno per chiunque ne abbia necessità. Contattaci per conoscere le nostre tariffe!

Una colazione tipica Napoletana

Dalla classica pasticceria napoletana alle tipiche torte della tradizione partenopea, Chez Anna propone quotidianamente un’ampia offerta gastronomica ideata per soddisfare tutti i gusti. Prelibatezze nostrane realizzate dalle pasticcerie della zona saranno presenti ogni mattina per deliziare tutti gli ospiti che avranno voglia di assaggiare dolci realizzati seguendo originali ricette locali.

Visita il nostro B&B

Fai un tour del nostro Bed & Breakfast con la nostra esperienza di visita a 360° e immagina la tua permanenza da noi!

Intorno a noi

Scopri insieme a noi i punti d’interesse più affascinanti della nostra città.
Dalla nostra struttura ti sarà possibile visitare sia luoghi più famosi che quelli più nascosti di Napoli.

Scopri di più >

San Gregorio Armeno

Distanza: 30 min
È una delle vie principali di Napoli conosciuta grazie alla presenza di botteghe artigiane dedicate all’arte presepiale.

Scopri di più >

Napoli esoterica

Distanza: 15 min

Al limite tra fede e superstizione, il capoluogo partenopeo è il luogo perfetto dove intraprendere un itinerario alternativo.

Scopri di più >

Palazzo Reale

Distanza: 35 min
Per non sfigurare dinanzi re Filippo III, la cui visita era prevista a breve, alla fine del XVI secolo, il viceré don Fernando commissionò a Domenico Fontana la costruzione di questo splendido edificio.

Scopri di più >

Villa Comunale

Distanza: 32 min

Re Ferdinando I di Borbone la fece costruire alla fine del Settecento per offrire alla propria corte un luogo ameno dove poter passeggiare lontana dal popolo.

Scopri di più >

Teatro San Carlo

Distanza: 18 min

Costruito nel 1737 per volontà di Carlo III di Borbone, il Real Teatro di San Carlo è il tempio lirico più antico d’Europa.

Scopri di più >

Castel dell'Ovo

Distanza: 28 min

Una leggenda narra che il mago Virgilio vi nascose nelle fondamenta un uovo magico dal quale dipendevano le sorti di Napoli.

Scopri di più >

Villa Floridiana

Distanza: 3 min

Sentieri alberati e boschetti fioriti risultano perfetti per tranquille passeggiate e picnic estivi.

Scopri di più >

Certosa di San Martino

Distanza: 10 min

Sulla sommità del Vomero, domina il golfo di Napoli la Certosa di San Martino. Fondata agli inizi del Trecento per volere di Carlo d’Angiò, la struttura fu realizzata da Tino di Camaino e da Attanasio Primario.